Global G.A.P. – G.R.A.S.P.

certificazion-agrosistemii-global-gap

Cos'è

Global G.A.P. è un’organizzazione riconosciuta a livello internazionale che ha definito i requisiti per l’applicazione delle Buone Pratiche Agricole nei principali comparti del settore primario (GAP- Good Agricultural Practice). Questa certificazione è nata a seguito dell’iniziativa di alcuni rappresentanti della Distribuzione Organizzata e gruppi di produttori europei.

G.R.A.S.P. è l’abbreviazione di “GLOBAL G.A.P. Risk Assessment on Social Practices” (Controllo dei Rischi nelle Pratiche Sociali): è un modulo aggiuntivo dello Standard GLOBAL G.A.P focalizzato alla valutazione degli aspetti sociali connessi alle attività dei lavoratori in agricoltura, utilizzato in pratica per valutare il rischio di cattive pratiche sociali nel settore.

Lo standard Global G.A.P. prevede due tipologie di certificazione in funzione della complessità dell’azienda richiedente:
Opzione 1 – singolo produttore
Opzione 2 – gruppo di produttori (ad esempio cooperative, organizzazioni di produttori, etc).

In caso di certificazione in Opzione 2, il capogruppo deve implementare un Sistema di Gestione della Qualità (QMS) al fine di gestire e garantire un controllo di tutte le Aziende, sia a livello documentale che a livello gestionale.

Il modulo GRASP, invece, è concentrata su alcuni argomenti chiave, quali:

  • rappresentanza dei lavoratori
  • diritti legali ed accesso alle leggi nazionali sul diritto del lavoro
  • presenza di documentazione scritta, rappresentata da contratti, buste paga e definizione dei salari
  • diritti dei minori
  • ore di lavoro (sulla base dei contratti nazionali)

Ciascun produttore certificato secondo lo standard GLOBAL G.A.P. può richiedere una valutazione GRASP: non può però essere un modulo autonomo, ma si basa e completa il capitolo relativo alla salute e alla sicurezza dei lavoratori all’interno dello standard GLOBAL GAP.

A cosa serve

Gli obiettivi principali che le certificazioni  Global GAP  e GRASP vogliono perseguire, sono la fornitura di prodotti sicuri dal punto di vista alimentare attraverso l’applicazione di tecniche di agricoltura integrata e sostenibile, al fine di garantire il consumatore e tutelare l’ambiente.

La certificazione qualifica l’Azienda come fornitore per la GDO; rappresenta un riconoscimento a livello internazionale e offre visibilità attraverso il data base Global Gap.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci ed un nostro consulente ti risponderà in tempi brevi

A chi si rivolge

Tali standard si rivolgono a ciascun produttore di prodotti agricoli primari (non soggetti a trasformazione).

Come ottenerla

Chi intende certificarsi deve dimostrare di rispettare tutti i punti previsti nelle check list definite per ogni modulo.

Il consulente accompagna l’Azienda durante tutto il percorso, con incontri tecnici per fornirle una serie di strumenti e suggerimenti, seguendola fino alla certificazione. I tempi per la certificazione variano molto rispetto alle dimensioni, l’impegno e la motivazione dell’organizzazione di certificarsi. Con l’obiettivo di ottenere e mantenere la certificazione, il consulente definisce con l’Azienda un percorso mirato e personalizzato.

Servizi correlati

Global G.A.P. – G.R.A.S.P.

Gli obiettivi principali di queste certificazioni sono la fornitura di prodotti sicuri dal punto di vista alimentare attraverso l’applicazione di tecniche di agricoltura integrata e sostenibile, al fine di garantire il consumatore e tutelare l’ambiente.

leggi altro
Leaf marque

E’ uno standard in notevole espansione che definisce la metodologia per fare agricoltura rispettando l’ambiente.

leggi altro
ISO 22005

La tracciabilità del prodotto nel settore alimentare è fattore di estrema importanza sia peri produttori che per i consumatori.

leggi altro
Global Gap Plant Propagation Material e Flower

Uno strumento di vantaggio competitivo e permette di soddisfare i Clienti che richiedono una produzione responsabile.

leggi altro

Vuoi ricevere maggiori informazioni?