certificazioni-agrosistemi-marcature-ce

Cos'è

la marcatura CE è una procedura obbligatoria per tutti i prodotti disciplinati da una direttiva comunitaria, deve essere eseguita dal fabbricante di un prodotto regolamentato nell’Unione europea, il quale dichiara per mezzo della dichiarazione di conformità o di prestazione per i soli prodotti da costruzione, che il prodotto è conforme ai requisiti di sicurezza e salute, previsti dalle direttive o regolamenti comunitari pertinenti.

 La marcatura CE non è obbligatoria per tutti i prodotti: le direttive europee la impongono solo per determinate categorie. Queste comprendono sia prodotti per uso strettamente professionale (ad esempio dispositivi medici, ascensori, macchinari e strumenti di pesatura), sia di largo consumo (come giocattoli, computer, telefoni cellulari e lampadine).

A cosa serve

Il rispetto dei requisiti legale nella costruzione di un prodotto, con l’inserimento della marcatura CE, ne consente la libera commercializzazione entro il mercato europeo

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci ed un nostro consulente ti risponderà in tempi brevi

A chi si rivolge

La marcatura CE disciplina l’intero ciclo di vita del prodotto dal momento dell’immissione sul mercato:

  • è un obbligo del produttore, se ha la sede in Europa o dell’importatore, se il produttore ha sede fuori della Unione Europea, oppure del mandatario, nominato da produttore.
  • non è un prodotto, ma un processo da implementare.   Si può richiedere la consulenza sulla marcatura CE, ma non si può farla fare ad altri, a meno di non nominare un mandatario, cioè un rappresentante legale. In ogni caso chi vende il prodotto con il proprio nome, ne è completamente responsabile.

Come ottenerla

Per poter apporre il marchio CE occorre predisporre un fascicolo tecnico che dimostri che il prodotto rispetta i requisiti UE. La responsabilità di dichiarare la conformità con tutti i requisiti ricade esclusivamente sul produttore. Una volta ottenuto il marchio CE, il produttore potrebbe essere tenuto a fornire ai distributori e/o importatori tutta la documentazione di supporto.

Le fasi per ottenere il marchio CE sono:

    1. identificare i requisiti UE per il prodotto
    2. verificare se il prodotto risponde ai requisiti specifici
    3. verificare se il prodotto va testato da un organismo notificato
    4. testare il prodotto
    5. predisporre un fascicolo tecnico
    6. apporre il marchio CE e redigere una dichiarazione di conformità

Servizi correlati

MARCATURE CE

Un requisito obbligatorio dettato dalle Norme Tecniche per la Costruzione per la commercializzazione e l’installazione di elementi in legno.

leggi altro
ISO 9001

La ISO 9001 è una norma ad adesione volontaria che ha come obiettivo l’adozione di un modello di gestione che punta a migliorare l’efficacia ed efficienza dei processi produttivi di qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalle sue dimensioni.

leggi altro
ISO 14001 – EMAS

La ISO 14001 è una norma ad adesione volontaria che definisce le modalità per implementare nella propria organizzazione un Sistema di Gestione Ambientale efficace.

leggi altro
BS OHSAS 18001

La OHSAS 18001 è una norma ad adesione volontaria che fornisce all’organizzazione un approccio strutturato alla pianificazione, implementazione e gestione di un sistema di gestione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro.

leggi altro
SA 8000

Il termine SA 8000 identifica uno standard volontario internazionale di certificazione redatto dal CEPAA , volto a certificare alcuni aspetti della gestione aziendale attinenti alla Responsabilità Sociale di Impresa.

leggi altro
Audit SMETA

L’obiettivo è fornire un protocollo centrale e comune di verifica delle organizzazioni interessate a dimostrare l’impegno per le problematiche sociali e gli standard etici e ambientali nella propria catena di fornitura.

leggi altro

Vuoi ricevere maggiori informazioni?